Www.facebook Galleria Accademia Firenze
button-mobile

Galleria Accademia Firenze copy

La Galleria dell’Accademia di Firenze è il quarto museo più visitato d’Italia ed il secondo a Firenze. Attira un così grande numero di visitatori principalmente perché ospita la statua del David di Michelangelo, ma questa è solo uno dei capolavori che si trovano all'interno della Galleria dell'Accademia.
Il David era precedentemente collocato in Piazza della Signoria e fu spostata per evitare il naturale deterioramente dovuto a fattori ambientali e ad agent inquinanti.

La Galleria dell’Accademia a Firenze e la storia del David

La Galleria dell’Accademia a Firenze ed il David di Michelangelo costituiscono un grande polo attrattivo per i milioni di turisti che visitano la città ogni anno. Il David venne commissionato a Michelangelo nel 1501 dall’arte della Lana e dagli Operai del Duomo di Firenze. All’artista fu chiesto di raffigurare il Re David, che avrebbe dovuto essere collocato in uno dei contrafforti esterni della basilica. Prima di Michelangelo, altri due artisti avevano tentato di scolpire il David in quell'enorme blocco di marmo che avrebbe poi dato vita al capolavoro michelangiolesco. Ma l'impresa si era dimostrata impossibile a causa delle gigantesche dimensioni del blocco e della scarsa qualità del materiale. Michelangelo si trova quindi di fronte a un blocco di marmo decisamente complicato da lavorare ma se c'era qualcuno in grado di tirarne fuori un capolavoro, quello era lui. Così, nonstante fosse ancora molto giovane, non si fece intimorire dalla missione e accetto l'offerta dell'opera del Duomo.

Michelangelo cominciò a scolpire il blocco nel 1501 e i curiosi si affollavano intorno a lui per vedere in antemprima quel capolavoro in divenire. I fiorentini, infatti, conoscevano gli insuccessi di chi ci aveva provato prima di lui e conoscevano anche i meravigliosi lavori che Michelangelo aveva realizzato a Roma. Tutta la città era in attesa di vedere cosa sarebbe venuto fuori da quello sfortunato blocco di marmo. Il giorno di San Giovanni del 1503 la statua fu presentata al pubblico fiorentino ancora in fase di completamento, e all'inizio dell'anno fu finita completamente - o meglio, "non-finita" completamente, in vero stile michelangiolesco.
Spettava alla commissione cittadina decidere il collocamento dell’opera e si optò per collocarla davanti a Palazzo Vecchio, in piazza della Signoria. Lì rimase fino al 1873, anno in cui fu spostato alla Galleria dell'Accademia.
Prenota i biglietti salta fila per il David di Michelangelo!



Tour Guidati Privati:

Prenota una visita con guida privata ai Musei di Firenze, un servizio esclusivo e personalizzato per tutti i visitatori più esigenti. Itinerari su richiesta per un'esperienza indimenticabile nei musei più belli del mondo! Prenota il tour privato della Galleria degli Uffizi e del Corridoio Vasariano

PRENOTA!

SERVIZIO ASSISTENZA

Lunedì-venerdì 9,00- 18,00
numero telefono

Numeri di emergenza: (+39) 055 2670402.

numero whatsapp

Why Choose Banner It

metodi pagamento